Vacanze in Croazia

Dopo un susseguirsi di tormentate vicende storiche e politiche, fatte anche di guerra e sangue, la Croazia sta vivendo, ormai da circa un decennio, il suo risveglio turistico. Questa progressiva e fiorente ripresa ha fatto si che i turisti si accorgessero delle meraviglie e della bellezza di questo territorio. Il Paese, infatti, è ricco di paesaggi suggestivi e molto diversi fra loro, potrete visitare la regione tipicamente mitteleuropea della Slovenia, la zona montuosa delle Alpi, in cui si trovano diversi parchi naturali, e, per finire, potrete rilassarvi passando qualche giorno presso le stupende ed incantevoli spiagge della costa adriatica che comprende l’Istria, la Dalmazia e le isole.
La capitale della Croazia è Zagabria, centro economico politico ed industriale più importante del paese, ed è situata a nord segnatamente nella regione della Slovenia, ed è una città in tutto aderente allo stile delle città del centro Europa.
Altra città che consigliamo per un itinerario turistico ideale è sicuramente Dubrovnik, un tempo chiamata Ragusa. Dubrovnik è senza dubbio la città più bella della Croazia e certamente una delle più belle di tutto il Mediterraneo. Si trova nella regione della Dalmazia e fù una importante Repubblica Marinara, tanto da entrare in rivalità con Venezia.
Per gli amanti del mare e delle spiagge la Croazia può rivelarsi una meta eccellente, le isole e i tanti arcipelaghi che si trovano nella zona meridionale della Dalmazia e dell’Istria sono semplicemente fantastici. Troverete un paesaggio non ancora schiavo e vittima di una barbara edilizia, cascate e mare blu.
Le offerte per una vacanza in questa stupenda terra sono molteplici ed anche vantaggiose.
Nella zona più sud del paese troverete un cucina molto simile alla nostra, frutto evidentemente della passata presenza degli Italiani nella zona dell’Istria.
La Croazia vi offre tutto questo e molto altro ancora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.