Tinos e le isole greche

Tinos è una delle isole greche meno conosciute e meno turistiche ma non per questo meno bella. Il suo fascino, il suo entroterra ancora incontaminato e, a tratti, aspro e selvaggio ne fanno il luogo ideale per passare le vacanze estive per tutti coloro amano la pace e il relax. A Tinos, infatti, non troverai spiagge affollate o locali aperti fino a tarda notte come succede nella vicina Mykonos. Qui il tempo sembra essersi fermato e tutto è come te lo immagini: una costa che alterna lunghe spiagge di sabbia finissima a tratti più rocciosi dove, di tanto in tanto, trovano spazio splendide calette. Per non parlare poi delle classiche casette bianche e delle famose piccionaie tipiche delle isole greche che qui a Tinos è possibile trovare in grandissima quantità. Il centro più importante dell’isola, quello dove si concentrano negozi e servizi, è il porto dove potrete trovare un supermercato e qualche noleggio per affittare una macchina ed esplorare tutta l’isola. Qui potete visitare anche l’affascinante santuario della Vergine Maria “Evangelista”, che conserva al suo interno decorazioni e arredi di grandissimo pregio.

Ma, come ti ho detto, è il mare il vero protagonista di Tinos. Tra le spiagge più belle te ne segnalo alcune che non puoi non visitare:
– Baia di Livada, splendida spiaggia di ciottoli circondata da un mare particolarmente trasparente, situata nella parte orientale di Tinos.
– Baia da Colimbithra, questa baia formata da due spiagge ha la caratteristica di essere abbastanza protetta dal vento e, per questo, particolarmente piacevole per rilassarsi.
– Chiona, questa è forse la spiaggia più grande ed attrezzata di Tinos dove è anche possibile praticare qualche sport acquatico. Nelle vicinanze puoi trovare un tempio e un antico cimetero rinvenuti durante dei recenti scavi.

Tinos è il posto ideale per tutti coloro che, come me, amano il mare ma non sopportano la confusione che caratterizza le località balneari nei periodi estivi.
In più puoi viaggiare a Tinos spendendo molto poco, in quanto proprio il fatto di essere poco turistica, la rende anche molto economica il che… non guasta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.