Maldive d’estate? Una scelta smart, per risparmiare!

Maldive d'estate

Tra le mete che ogni viaggiatore sogna di visitare almeno una volta, sicuramente non possono mancare le meravigliose Maldive.

Un arcipelago di isole, piccole e intime, dove vivere lontani dal mondo e dalla frenesia metropolitana, e riscoprire il piacere del contatto con la natura.

Non solo vita semplice e ritorno alle origini: le Maldive offrono uno dei mari più belli del mondo, incorniciato da una barriera corallina da sogno.

Ciliegina sulla torta? I resort presenti sono, molto spesso, di alto livello e ricchi di ogni comfort, per rendere ogni vacanza un evento memorabile.

Il paradiso tropicale per eccellenza, il sogno di tanti: le Maldive, però, possono diventare una meta irraggiungibile, per via del prezzo.

Visitarle durante la stagione consigliata, ossia quella che va da ottobre a marzo, infatti, può essere talmente costoso da diventare privativo per la maggior parte dei turisti.

Che fare allora? Siamo costretti a rinunciare alla possibilità di partire alla volta del meraviglioso paradiso terrestre?

Niente affatto!

Complice il meteo sempre più ballerino, che sta rivoluzionando le stagioni dell’anno, anche il periodo estivo, tempo fa considerato off-limits per via delle abbondanti piogge, oggi può diventare un momento ideale per partire in direzione Maldive, spendere una cifra davvero contenuta e, con un po’ di fortuna, godere di bel tempo.

Partiamo dai voli: grazie alla possibilità di prenotare viaggi last minute online, trovare un volo a poco prezzo per le Maldive, è possibile, anche all’ultimo minuto.

Questo vi consentirà di monitorare fino a pochi giorni prima della partenza il meteo, per valutare a quale rischio di pioggia state andando incontro.

Decisa la data di partenza, non vi resta che individuare l’isola dove approdare.

Per chi è alla ricerca di una meta all’insegna della natura e del relax, le Maldive offrono l’imbarazzo della scelta.

Su molti atolli esistono numerose Guesthouse e strutture economiche, ma dotate di tutti i comfort.

Un esempio?

Sulle bianchissime spiagge del villaggio di Hangnaameedhoo, la struttura Kalaafaanu Retreat offre camere a poco più di 40 euro a notte nel mese di luglio. Stanze minimal, ma ben accessoriate, dove alloggiare, e mini maket in loco per gustare le tipiche pietanze maldiviane.

Spostandosi sulle spiagge di Ukulhas, si trova, invece, il Gunbaru Inn, una bella struttura dotata di spiaggia privata, connessione wi-fi gratuita e staff a disposizione per organizzare escursioni e gite alla scoperta di altri atolli. A luglio una camera doppia può costare anche soli 30€ a notte.

Non solo strutture spartane: visitare le Maldive d’estate consente anche di scegliere resort a cinque stelle e pagarli come bed and breakfast.

Non ci credete?

Il Paradise Island Resort & Spa, una struttura top di gamma a 5 stelle, che offre bungalow e ville private a prezzi scontatissimi per la stagione estiva, può costare, per una settimana meno di 1300€ per due persone.

Si raggiunge facilmente, a soli 20 minuti da Malè, e propone sull’isola un servizio di ristorazione articolato e funzionale, con numerosi ristoranti, tre bar, di cui uno sulla spiaggia, centro fitness e struttura per sport acquatici.

E ancora, il massimo lusso accessibile a tutti, al Gangehi Island Resort situato nell’atollo di Ari: 40 bungalow, divisi per fasce di prezzo, una splendida spiaggia attrezzata con lettini e ombrelloni, bar sulla sabbia e ristoranti di lusso, per vivere alla grande il prestigio delle Maldive. Il prezzo? Può scendere anche a 800€ a coppia, per sette notti.

Cosa aspettate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.