Lubiana, capitale della nuova Europa tutta da scoprire

Lubiana d’inverno, magari innevata e con i bellissimi decori natalizi, i viali e i palazzi tempestati di luci, è davvero magica… Il calore della capitale della Slovenia e di questa gente vi aiuterà a sconfiggere anche il clima davvero rigido della città. Appena arrivati, raggiungete subito il centro storico, con gli edifici in stile barocco, Art nouveau e le casette a punta, percorrete le vie lungo il fiume Ljubljanica, su e giù per i suoi bellissimi ponti. In particolare il Ponte dei Draghi, con le sue statue che si riflettono nell’acqua, spicca sugli altri… ma ce ne sono diversi, tutti molto affascinanti, disseminati in giro per la città.

Da un ponte all’altro, sul lungofiume, Lubiana si visita facilmente a piedi; la sera poi, con le sue luci, l’atmosfera si fa magica. E’ il momento ideale per godersi i diversi localini e ristoranti disseminati un po’ ovunque, e non preoccupatevi del freddo, all’esterno sono tutti attrezzati di lampade e coperte. Particolarissimo lo Skeleton Bar, in una traversina lungo il fiume. Per trovarlo, seguite, come Pollicino con le briciole, i teschi che trovate incastonati tra i ciottoli a terra. Attraversato il portone, una scala vi condurrà sottoterra e, ad accogliervi, una vera e propria necropoli invasa da scheletri e da tanti tanti giovani. Complice il 2 per 1, un personale giovanile e accogliente e un’ambientazione originalissima, il locale è sempre affollatissimo… unico inconveniente? Provate a scovare dove hanno nascosto la toilette!

Di giorno, merita una visita in particolare la Cattedrale di San Nicola, l’unica della città, bellissima all’esterno col suo cupolone verde e le torri, magica all’interno con i magnifici decori ed affreschi.

Dal centro, si può poi prendere la funicolare e risalire la collina che lo sovrasta, sulla cui cima sorge il Castello di Lubiana, magnifica costruzione medioevale. Visitatelo tutto, le torri, la cappella, le mostre, e poi, da lassù, respirate a pieni polmoni la città: la vista dall’alto è davvero strepitosa.

Da non perdere, non lontano dal Triplice Ponte, anche il mercato, uno dei luoghi più magici della città, dove tradizione e modernità si mischiano in quello che è il centro nevralgico e cuore pulsante di Lubiana.

Se siete stanchi di girare a piedi, con meno di un’ora d’auto si può facilmente raggiungere uno dei posti più spettacolari di tutta la Slovenia, il Lago di Bled. Lasciatevi trasportare dall’alone di mistero che emerge dalle acque blu, ammirate l’isolotto su cui sorge la chiesa e non dimenticatevi di visitare il magnifico castello, il più antico di tutta la Slovenia.

L’incrocio tra modernità e tradizione che caratterizza questa città giovane e all’avanguardia vi rimarrà nel cuore, insieme al desiderio di farvi presto ritorno.

Prenota un hotel a Lubiana alla tariffa più vantaggiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.