Le cinque app alle quali non si può rinunciare in viaggio

Le cinque app alle quali non si può rinunciare in viaggio

Prendete il vostro telefono e iniziate a contare il numero delle applicazioni che avete installato. Poi contate quante ne utilizzate realmente. Secondo una ricerca gli utenti hanno in media circa 40 app installate ma ne utilizzano appena 10. Non tutti sanno che le applicazioni riducono la durata della batteria, quindi una pulizia è consigliata anche se l’unico viaggio che dovete fare è quello casa-lavoro (e viceversa).

All’estero un’app può fare la differenza, quindi prima di fare la valigia occorre ripulire il telefono e installare le cinque applicazioni che vi salveranno la vacanza. Ricordiamo ai signori viaggiatori che il numero di app a loro dedicate sono infinite, alcune sono a pagamento, ma in questa lista sono state inserite solo quelle gratuite. Inoltre abbiamo preferito scegliere quelle più interessanti e di facile utilizzo, disponibili sia per utenti Android che iOS. Come potrete notare scorrendo la lista, non abbiamo inserito la regina delle app per gli spostamenti all’estero, ovvero Google Traduttore. Non è un caso, con molta probabilità l’avete già scaricata e ve ne siete dimenticati, tanto che per fare le traduzioni accedete al browser.

1. Wi-Fi Finder

Al primo posto c’è Wi-Fi Finder, il software che rileva tutte le connessioni wi-fi gratuite intorno a voi. Nel database del programma è presenta una lista con circa 100 mila punti di accesso gratuiti. All’estero il costo delle connessioni in roaming prosciuga il traffico telefonico. In questo modo potrete comunicare con tutti i vostri amici in tempo reale e informare la mamma che siete in ottima salute e che state mangiando. Wi-Fi Finder è molto utile anche perché gran parte delle app che prevedono l’utilizzo di mappe non si attivano off-line.

2. Waze

Waze può contare su una delle più grandi comunità di utenti al mondo. Potremmo dire che è una specie di Facebook per i viaggiatori utile per chi ama ricevere e inviare informazioni sui suoi spostamenti. L’app offre la possibilità di calcolare gli itinerari attraverso la funzione vocale. Inoltre fornisce informazioni in tempo reale sul traffico, compresi gli incidenti, i posti di blocco e i distributori di carburante che offrono i prezzi migliori. Una delle funzioni più apprezzate di Waze è la ricerca di amici presenti nelle vicinanze per programmare un incontro.

3. BudgetPlaces

BudgetPlaces è un’applicazione riservata ai viaggiatori che partono alla scoperta del mondo con uno zainetto sulle spalle, ma che non hanno alcuna intenzione di dormire sotto un ponte. Offre una lista completa di ostelli e alberghi low cost. A rendere indispensabile questa app sono le numerose recensioni degli utenti che possono essere facilmente consultate grazie al ricco sistema di traduzione.

4. PinPin ATM finder

Un consiglio molto utile per i neo viaggiatori è quello di non portare mai troppi contanti, ma di tenere da parte solo i soldi necessari per le piccole spese come i biglietti dei mezzi pubblici. Tutti gli esercizi commerciali sono dotati di sistemi di pagamento automatici e pagare con la moneta magnetica è un metodo molto sicuro. Se avete bisogno di prelevare però dovete conoscere il punto ATM più vicino. Con PinPin ATM finder sarà possibile trovare sportelli bancomat anche nei paesi più esotici.

5. TripAdvisor

Infine un’app che vi salverà non solo la vacanza, ma la vita. 50 milioni di recensioni a portata di indice che vi aiuteranno a scoprire anche i ristorantini più nascosti e caratteristici della città in cui vi trovate. Con TripAdvisor non correte il rischio di morire di fame o di entrare in un ristorante da incubo perché gli utenti oltre a raccontare la loro esperienza inseriscono dati utili sulla fascia di prezzo. Se non vi fidate potete sempre cercare sulla mappa un fast food, ma perché perdere l’occasione di fare nuovi e straordinari viaggi nel tunnel del gusto?

photo credit: Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.