Last Minute Ottobre: le mete più interessanti per staccare dalla routine

Last Minute Ottobre: le mete più interessanti per staccare dalla routine

Nonostante l’estate sia finita da poco, lo stress e la routine della quotidianità stanno già lasciando le prime scorie sul fisico e sulla mente di chi è tornato al lavoro già da qualche tempo. Perché, allora, non sfruttare il mese di ottobre come occasione per partire per un viaggetto fuori porta, anche per un weekend lungo, e ricaricare così le batterie?

Sono numerose, infatti, soprattutto in questo periodo, le offerte per visitare destinazioni più o meno note, tutte da scoprire in un fascino di mezza stagione che le rende ancora più appealing.

Tra le località più gettonate in questo periodo spiccano gli stati della Gran Bretagna: Inghilterra, Galles, e soprattutto Scozia, dove il verde e la natura incontaminata sono il teatro di una gita fuori porta dal sapore internazionale. Dal Castello di Edimburgo alla magia fantastica di Loch Ness, le lande scozzesi vi faranno dimenticare, all’istante, lo stress della vita di tutti i giorni. E poi c’è l’Irlanda, una delle mete che negli ultimi anni è cresciuta a dismisura nel gradimento, soprattutto in quello dei giovani. La Penisola di Beara e le Isole Aran sono solo alcune delle bellezze da non perdere per nessun motivo. Per chi adora le avventure da zaino in spalla e scarpe da trekking, questo è il momento giusto per prenotare una vacanza nell’isola verde, all’insegna del divertimento e, non da ultimo, del massimo risparmio. Non solo per avventurieri: l’Irlanda sa rispondere alle necessità anche del turista alla ricerca di un tuffo nell’arte e nella cultura. La National Gallery of Ireland, ad esempio, presenta una piccola, ma suggestiva collezione d’arte di veri e propri maestri, come Caravaggio, Tiziano, Monet, Degas, Goya e Picasso.

Per chi agli splendori naturali preferisce la dolce vita e la buona tavola, ottobre rappresenta l’ultima chiamata per visitare Milano e la sua Esposizione Universale dedicata al cibo che ha già richiamato l’attenzione di milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo. Piazza Duomo, il Castello Sforzesco e la Pinacoteca di Brera sono alcune delle tappe fondamentali dell’itinerario del turista meneghino perfetto, prima di concentrarsi sulla grandezza e sulla bellezza di Expo. Tra i centinaia di padiglioni innovativi, sarà un piacere perdersi tra le specialità culinarie provenienti da tutto il mondo, per un viaggio intorno al globo fatto di gusto e sapori indimenticabili.

Sempre nel segno delle città d’arte, ma a qualche migliaio di chilometri di distanza dalla Brianza, sorge un’altra località ideale da visitare in ottobre: stiamo parlando di Lisbona, in Portogallo, senza dubbio tra le capitali europee più affascinanti e suggestive per i valori artistici in essa contenuti. Un vero e proprio museo a cielo aperto, come amano definirla gli aficionados portoghesi. Barrio Alto, Alfama e Castelo sono i quartieri da cerchiare in rosso sulla cartina, dove una sosta è davvero d’obbligo.

Chi, invece, vuole andare ancora più lontano, la meta dei sogni nel mese autunnale per eccellenza è Dubai: tra mare e grattacieli, gli Emirati Arabi Uniti rappresentano un mix perfetto per chi desidera scoprire una cultura nuova, godere di un clima mite e, allo stesso tempo, non rinunciare alla tintarella ottobrina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.