La costa del salento, il versante adriatico

Giunti nel Salento, superato il Capoluogo della provincia di Lecce, anche ad un turista novizio dei luoghi risulterà molto semplice raggiungere la costa adriatica; infatti basterà percorrere la statale 16 che da Lecce porta verso il centro del Salento, dove è ubicata Maglie, per poi imboccare la stessa statale che porta verso il mare e verso Otranto. Da Otranto, una delle località più visitate della penisola salentina ha origine uno dei tratti di litoranea adriatica più affascinanti dell’intero Bel Paese.

Ed infatti il tratto di litoranea che da Otranto porta verso Santa Maria di Leuca, passando per Porto Badisco, Santa Cesarea Terme e Castro, è caratterizzato da un panorama favoloso, dove il blu cristallino del mare Adriatico si miscela con il verde rigoglioso della macchia mediterranea e la roccia selvaggia degli scogli.

Lungo questo tratto di litoranea trovano luogo numerosi hotel, i quali permettono ai loro fortunati ospiti di godere di una vista spettacolare dalle prime ore del mattino sino al tramonto.

Al termine di questo meraviglioso percorso lungo la litoranea si giungerà nella bellissima Santa Maria di Leuca, dove lo sguardo sarà rapito dall’altissimo faro posto di fianco al Santuario della Madonna “De Finibus Terrae”, e dalle caratteristiche ville bianche e arabeggianti, costruite a cavallo tra gli anni ‘40 e ’60.

Santa Maria di Leuca è nota anche per essere posta a cavallo tra lo specchio d’acqua ionico ed il mar Adriatico, tanto che dall’alto del Santuario della Madonna “De Finibus Terrae”, è possibile godere dei variegati giochi d’acqua e di corrente che l’unione dei due mari regala alla vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.