Croazia: un paradiso dietro l’angolo

Eh si, la Croazia è un vero e proprio paradiso che racchiude isole, villaggi di pescatori, splendide spiaggie, città piene di storia, parchi e patrimoni culturali ed ambientali. Per una semplice e rilassante vacanza di mare e sole, o per immergersi nella natura, o ancora per una vacanza culturale all’insegna della storia… Siete nel posto giusto! Se siete dei velisti, troverete un vero paradiso pronto a soddisfare ogni vostra esigenza nell’arcipelago delle Kornati, che con le sue oltre 140 isole, forma il più vasto arcipelago del mare Adriatico. Se invece amate il mare in generale, la Croazia offre diversi scenari: troverete spiaggie fatte di scogli, sassi, ghiaia o di sabbia (un po’ più rare) ma sempre un mare bellissimo.

Se siete alla ricerca di una vacanza rilassante e a contatto con la natura, credo allora che non ci sia niente di meglio di una giornata al Parco Nazionale di Plitvice. Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco nel 1979, è formato da ben 16 laghi dalle acque verdi-azzurre che si estendono su una lunghezza di 7 chilometri e collegati tra loro da una novantina di cascate, più o meno impetuose e splendidi ponticelli in legno, il tutto contornato da alberi ormai secolari. C’è un numero molto alto di sentieri, per cui il mio consiglio è quello, appena entrati, di dirigersi subito al punto informazioni e richiedere una mappa, dove sono anche indicati i percorsi autorizzati per chi vuole spostarsi in macchina.

Se invece la vostra vacanza è improntata sulla cultura, allora dovrete dividervi tra due città storiche e culturalmente molto interessanti. Zagabria, la capitale, formata da una parte alta (città vecchia) e dalla città bassa, più moderna. Merita una visita il duomo gotico del 1275 dedicato a Santo Stefano e le chiese gotiche di San Marco, Santa Maria e di San Francesco. Per una passeggiata serale, assolutamente da non perdere quella di via Tkalciceva, ricca di locali alla moda. Poi c’è Dubrovnik, con le sue mura, simbolo della città, che fonde elementi di architettura medievale e rinascimentale e che è stata dichiarata dall’Unesco Zona Protetta ad Alto Interesse Mondiale. Le principali cose da vedere sono la Chiesa di San Francesco e quella di Velika Gospa, il Palazzo Sponza e il Palazzo del Rettore, La Sinagoga, del XV secolo, la seconda Sinagoga più antica d’Europa e per finire, una passeggiata a Prijeko e Ulica, due tra le strade più belle della città, piene di locali, negozi e ristoranti alla moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.