Come in un film: le vacanze nei luoghi dei set cinematografici

le vacanze nei luoghi dei set cinematografici

Guardando un film, almeno una volta nella vita, abbiamo immaginato di essere i protagonisti. Diventare attori, non è una cosa alla portata di tutti ma, se può consolare, è possibile visitare i luoghi dei set cinematografici.

La notte degli Oscar è passata da pochissimo tempo e ha visto il trionfo di Birdman, però possiamo ripercorrere insieme i luoghi degli altri film che hanno ricevuto delle nomination e che vale davvero la pena menzionare. Tra questi spicca senza dubbio il film di Stephen Hawking, La teoria del tutto, che vede come protagonista, nei panni di un astrofisico, Eddie Redmayne. L’attore ha conquistato la statuetta come miglior attore protagonista. Se volete visitare il luogo dove è stato girato questo film non dovete fare altro che recarvi nella città di Cambridge, in Inghilterra, lì potrete rivivere tutta la magia delle scene più belle.

Se, invece, siete affascinati dal film Grand Budapest Hotel, premiato per la miglior scenografia, non vi resta altro che partire alla volta della Germania e dirigervi nei pressi di Görlitz, in Sassonia, ai confini con la Polonia e la Repubblica Ceca. In questi luoghi, potrete ammirare la contaminazione di stili e culture diverse apprezzate nel film diretto da Wes Anderson. Per quanto riguarda i luoghi del set, più nello specifico, dovete visitare il centro storico di Görlitz, che ospita edifici costruiti in diversi periodi storici, che vanno dal tardo gotico, passando per il Rinascimento, sino ad arrivare al Barocco. L’atmosfera magica di questo paesino vi farà sentire come delle star.

Per tutti i fortunati che si possono spingere negli Stati Uniti, possono perdersi nel magnifico set di Wild. Questo film è stato girato nel Parco nazionale di Crater Lake, in Oregon, che ha fatto da sfondo all’avventuroso viaggio tra le meraviglie della natura, intrapreso da Reese Witherspoon. Nonostante la candidatura, l’attrice non ha portato a casa l’Oscar, ma ha dichiarato che questo film è stata un’esperienza che l’ha cambiata  profondamente.

Se volete esplorare i luoghi che hanno fatto da cornice ad una pellicola che faceva parte della rosa dei migliori film, dovete raggiungere i luoghi dove è stato girato Selma, il film che narra le gesta del Movimento per i diritti civili degli afro-americani e la figura di Martin Luther King, attraverso una road to trip da Selma a Montgomery. Magari come sottofondo potete scegliere Glory (di John Stephens e Lonnie Lynn) che ha ottenuto una statuetta per la miglior canzone.

Gli amanti delle fiabe e delle storie fantastiche, possono ispirarsi a Into the Woods, il film ispirato dalle fiabe dei fratelli Grimm. Quest’ultime, da sempre, hanno segnato l’immaginario dei più piccoli. Per immergersi nel mondo dei paesaggi fiabeschi si può organizzare un tour dei castelli e delle fortezze dell’Inghilterra, da Dover all’Abbazia di Waverley, passando per il maniero del villaggio medievale di Byfleet, fino ad arrivare al Richmond Park di Londra. E chissà che qualche fortunato non possa scorgere, tra le donne anziane del posto, qualche figura femminile che ricordi la tanto temuta strega cattiva, protagonista dei racconti fiabeschi dei fratelli Grimm, e interpretata  nel film dall’intramontabile Meryl Streep.

Per chi non si accontenta dei luoghi dei set, c’è un’altra possibilità. Volare in California, a Los Angeles, e raggiungere la Walk of Fame per ammirare, da vicino, il tappeto rosso del Kodak Teather e scattare qualche foto alle stelle delle tante celebrities che hanno fatto la storia del cinema.

Insomma, se per un giorno volete sentirvi delle star non vi resta altro che fare un viaggetto. Se non potete permettervelo, potete pur sempre sognare: nessuno può impedirvi di farlo. Dreaming is free! E chissà… un giorno il vostro sogno potrebbe anche diventare realtà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.