Assaporare il vero gusto di Londra: i migliori food truck

Assaporare il vero gusto di Londra: i migliori food truck

Non c’è modo migliore per sentirsi turisti in libera esplorazione, che tuffarsi nelle specialità culinarie e culturali di ogni città.

In visita nei Paesi Anglosassoni, ad esempio, quale scelta migliore per assaporare il gusto della città, che vivere al 100% il mondo della strada ed i suoi ambulanti?

Non solo ristoranti esclusivi e caratteristici: nelle principali metropoli del mondo la vita vera scorre sulla strada e si offre ai passanti avvolta in un cartoccio.

Ecco l’anima dei Food Trucks, dei folkloristici camioncini ambulanti che propongono cibi invitanti e golosi, a prezzi competitivi, da gustare on the road.

Un fenomeno culturale nato e diventato popolare in America, dove città come Miami, Los Angeles, New York e Chicago dominano la scena del cibo di strada, ma che si è presto diffuso a macchia d’olio anche nei centri urbani all’avanguardia in Europa e nel mondo.

È così che Londra, una delle metropoli simbolo della globalizzazione e del mood cosmopolita, si apre all’universo dei food truck: un fenomeno che ha letteralmente preso d’assalto le strade della capitale del Regno Unito, che ha ispirato festival a tema enogastronomico e che ha, per sempre, ridefinito il concetto di “street bar”.

In pieno stile USA, il food truck Bleecker Burger rende omaggio al mondo enogastronomico a stelle e strisce: hamburgers, cheeseburgers e patatine fritte, sono innaffiati da milk shakes, per il piacere dei tanti visitatori affamati. Se volete provare il top, non perdetevi il panino della casa: il Bleecker Black, una vera bomba, è composto da doppio hamburger, doppio formaggio, sanguinaccio, cipolla e salse.

Se siete alla ricerca di un gustoso trancio di pizza, scegliete Well Kneaded, un food truck che serve pizza cotta nel forno a legna, croccante e guarnita con ingredienti freschi ed appetitosi. Non solo tradizionale: provate la Meaty Margaret, una versione british della nostrana pizza Margherita, composta da chorizo, prosciutto, pomodoro, mozzarella di bufala e cheddar.

A Londra, città del meltin-pot, c’è ovviamente tanto spazio anche per le contaminazioni etniche: ecco che da Wahaca Street Kitchen potrete trovare il meglio della cucina messicana, cucinato per l’occasione dall’ex vincitrice di Masterchef, Thomasina Miers. Da Wahaca tutto è di provenienza equo solidale: un buon motivo in più per gustare, senza troppi sensi di colpa, deliziosi burritos, tacos e quesadillas, innaffiati da ottima acqua aromatizzata all’ibisco o da un inebriante cocktail a base di tequila.

Se siete colti da un’improvvisa voglia di dolce, non perdetevi il mitico You Doughnut, un food truck diventato celebre per le ciambelline finger food ricoperte da ogni tipo di topping: dalla specialità della casa, il caramello salato, allo sciroppo d’acero, cioccolato bianco o vaniglia e cardamomo.

E per chi sente la nostalgia di casa, ecco il creativo camioncino di street food in stile nazionalpopolare Capish?. Un nome una garanzia: da Capish? troverete alcuni dei cibi cult della tradizione italiana, ovviamente rielaborati in chiave globalizzata. Come le sugose polpette, utilizzate anche per farcire panini, o il petto di pollo con ingredienti italiani come parmigiano, pecorino, mozzarella, salsa alla marinara, servita in cialda di polenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.