Alle pendici dell’Etna con i Vigili del Fuoco

Come potete intuire dal titolo sto per raccontarvi una vacanza totalmente diversa rispetto alle classiche ferie estive. L’anno scorso ho avuto la fortuna di partecipare al progetto CampoGiovani, organizzato dal Ministro della Gioventù in collaborazione con i vigili del fuoco. Una settimana, totalmente gratis, che ho passato alle pendici dell’Etna nella località “Zafferana Etnea”, uno dei comuni nel Parco Regionale dell’Etna, tra boschi spettacolari e distese di deserto lavico. Un posto dove si respira l’avventura e la potenza della natura.

Sono stata ospite del centro dei Vigili del fuoco e abbiamo fatto corsi di ogni tipo, dalle tecniche di salvataggio al rispetto alla tutela dei boschi, tra arrampicate e simulazioni su come spegnere incendi. Per la prima volta sono entrata in una tuta ignifuga, sembravo pronta per partire anche sulla luna.

Un’esperienza che mi è rimasta nel cuore proprio perchè sono riuscita a vivere questa vacanza apprezzando per la prima volta quello che ci regala la natura e a scoprire quanto duro lavoro serve per mantenere questi posti così belli.

Il bando è aperto anche quest’anno fino al 30 maggio sul sito www.campogiovani.it e potete scegliere se passare un’estate tra il verde dei boschi, con il vento tra i capelli in barca a vela o sulle coste più belle d’Italia, ma in difesa dell’ambiente e in aiuto della popolazione in compagnia dei Vigili del Fuoco, della Marina Militare, Guardia Costiera o Croce Rossa Italiana.

Se non sapete dove andare vi consiglio di provarci, poi è anche gratis!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.