Vacanza nel Salento

Le vacanze stanno arrivando. Se stai pensando a dove trascorrere l’estate, non vuoi prendere l’aereo, ma vuoi organizzare un bel viaggio in macchina con gli amici, allora il Salento fa proprio al tuo caso. Un itinerario che si snoda lungo tutto il Salento toccando le spiagge più belle e differenti città. Prima tappa è sicuramente Lecce, dove potrai trascorrere anche un’intera settimana alla scoperta di questa splendida città. Lecce è davvero splendida ed è soprannominata la Firenze del sud per la su atradizione di città universitaria e per le magnifiche chiese barocche.

Le piazze principali sono Piazza San’Oronzo e Piazza del Duomo, collegate tra loro da Corso Vittorio Emanuele., viale pedonale. La prima piazza è il cuore commerciale, pieno di negozi, ristoranti e caffè. La città vanta più di 40 chiese e almeno altrettanti palazzi, la maggior parte dei quali tra il XVI e il XVIII secolo. Se ti interessa l’arte culinaria potrai partecipare ad uno dei corsi di cucina organizzati presso Awaiting Table. Dovrai prenotare con largo anticipo perché è sempre molto richiesto.

Da Lecce spostati verso la costa per un banchetto di ottimo pesce a Gallipoli e visita la magnifica spiaggia di Baia Verde. Da qui puoi inoltrarti ancora verso sud, fermandoti a Taviano, Casarano, Specchia e Patù per poi raggiungere santa Maria di Leuca. Da non perdere poi un paio di lezioni di vela o delle escursioni in barca alla scoperta delel fantastiche grotte della zona. Trascorri la serata sorseggiando i cocktail di Gibò di fronte ad un panorama mozzafiato A qeusto punto rimettiti in viaggio e costeggia il suggestivo litorale adriatico fino a Castro, dove potrai fare immersioni o spingerti nell’entroterra per un’escursione di trekking ra le colline coperte di macchia mediterranea. L’itinerario termina nella pittoresca Otranto dove potrai stenderti al sole sulle stupende spiagge della Baia dei Turchi.

Prenota un hotel nel Salento alla tariffa più vantaggiosa.

Foto: Flickr.com

1 Commento

  1. Marco 6 Giugno, 2012 Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.