Affittare un faro in Croazia

Affittare un faro in Croazia

In Croazia, i fari si trovano principalmente nella parte di costa che va dall’Istria a Dubrovnik e sono stati costruiti tutti a partire dal 1800. Decidere di trascorrere in questo modo le proprie vacanze, è sicuramente un’idea originale che da la possibilità di staccare completamente dalla routine e allontanarsi dallo stress quotidiano. Ma attenzione: ad ognuno il proprio faro! Iniziamo dalle famiglie, anche con bambini al seguito. Quello a noi più vicino e raggiungibile via terra, è il Faro di Savudrija (Umago) che, oltretutto, è anche il più antico dell’Adriatico. Il mare dista dal faro appena 30 metri. La spiaggia si presenta rocciosa e dotata di numerose attrezzature sportive, oltre ad avere vicino anche diversi ristoranti. Spostandosi verso Porec e raggiungibile sempre via terra, sulla penisola di Lanterna troviamo il Faro di Rt Zub. L’edificio, costruito in pietra, è circondato dal verde e dista appena 10 metri dal mare. Il suo essere vicino a diverse cittadine, da la possibilità ai turisti di avere una vasta scelta di ristoranti e luoghi di divertimento.

Ma c’è anche chi, indubbiamente, punta a questo tipo di vacanza perché in cerca di solitudine o di una vita spartana. Tra i più indicati, il Faro di Sveti Ivan na Pucini (Rovigno), situato su una piccolissima isola su cui non è proprio possibile andare con la macchina. E’ bene pertanto acquistare ogni sorta di generi alimentari prima di imbarcarsi per l’isola, ma se siete dei bravi pescatori, riuscirete ad avere il pesce fresco tutti i giorni. Qui si può infatti praticare la pesca e le immersioni.

Cosa ne dite invece della scelta di una vacanza sul faro come strategia in amore? Perché no, magari per dichiararsi in un modo bizzarro e insolito. In questo caso non esiste soggiorno migliore di quello presso il Faro di Porer (Pola). Per dare l’idea di quanto l’isola sia piccola, basta dire che è possibile attraversarla in pochi minuti a piedi. Il posto è particolarmente rinomato per i suoi tramonti, considerati addirittura tra i più belli dell’Adriatico. Valida alternativa, è un soggiorno al Faro di Veli Rat, sull’isola di Dugi Otock, a 35 km da Zara. E’ considerato uno dei più belli della Croazia: circondato da una pineta, dal piano più alto della struttura si può godere di un bellissimo panorama. Qui l’auto si può portare, anche perché, una volta sbarcati, per raggiungere il faro occorre guidare per una ventina di chilometri almeno.

Forse non ci avete pensato, ma ci sono alcuni fari situati anche in contesti che permettono uno stretto contatto con la natura, non solo col mare. Se puntate ad esempio al Faro di Struga, sull’Isola di Lastovo, portatevi anche l’attrezzatura per il trekking: sull’isola sono presenti diversi sentieri! E’ possibile portare con sè l’auto. Ci si imbarca a Spalato poi, dopo una ventina di chilometri di strada non asfaltata, eccoci a destinazione. Ma se decidete invece di abbandonare completamente l’auto, nessun problema. Basta avvisare il guardiano del faro che vi verrà a prendere.

Che dire… panorami bellissimi, la sensazione di essere sospesi sul mare, il rumore delle onde e relax. Se siete pronti per l’avventura… questo può essere solo l’inizio!